Comune di Cessalto

Indicazione ai fornitori - Applicazione "split payment". Fatturazione elettronica. Comunicazione codice univoco ufficio.

Pubblicata il 20/03/2015

Con la presente ricordiamo che l’art. 1, comma 629, lettera b), della legge 23 dicembre 2014, n. 190 (legge di stabilità 2015) ha modificato il D.P.R. n. 633/1972, disciplinante l’applicazione dell’IVA, introducendo l’art. 17-ter: secondo tale nuovo provvedimento, per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti dei Comuni, l'imposta è in ogni caso versata dal cessionario secondo modalità e termini fissati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze.
Tale disposizione implica, quindi, che la vostra azienda dovrà continuare ad esporre l’IVA in fattura, ma il nostro Ente non procederà a saldarvi il relativo importo, in quanto esso verrà trattenuto al fine del successivo versamento diretto all’Erario.
Al fine di una nostra e vostra corretta gestione del nuovo meccanismo, vi invitiamo ad aggiungere alle vostre fatture che procederete ad emettere la seguente dicitura:
 
“Scissione dei pagamenti– Art. 17-ter del D.P.R. n. 633/1972”.
 
Si porta a conoscenza, inoltre, che l’art. 25 del D.L. 24 aprile 2014, n. 66, ha anticipato al 31/03/2015 l’obbligo di utilizzo della fattura elettronica nei confronti della pubblica amministrazione; si comunicano, pertanto, i dati necessari ai fornitori per l’emissione delle fatture:
Codice Univoco ufficio: UFGJEU
Nome dell'ufficio: Uff_eFatturaPA
Cod. fisc. del servizio di F.E.: 80011370261
Partita Iva: 00498260264

Allegati

Nome Dimensione
Allegato COMUNICAZIONE AI FORNITORI-split payment e codice per fatt.elett.pdf 58.22 KB